Come è fatto il cervello?

E’ l’oggetto più complesso e misterioso che si conosca: 1300-1500 grammi di tessuto gelatinoso, composto da 100 miliardi di cellule (i neuroni) ognuna delle quali sviluppa in media 10mila connessioni con le cellule vicine.
Vi illustrerò in questo e nei prossimi post, in sintesi, come si forma, com’è organizzato, come si difende e come funziona il cervello.

Durante la vita fetale, l’organismo produce non meno si 250 mila neuroni al minuto. Ma 15-30 giorni prima della nascita, la produzione si blocca e per il cervello inizia una seconda fase che durerà tutta la vita: la creazione di connessioni tra le cellule.
In questo processo le cellule che falliscono le connessioni vengono eliminate, tanto che al momento della nascita sono già dimezzate!!

La moria diviene imponente dai 30-40 anni quando, senza che l’organismo le sostituisca (la rigenerazione dei neuroni è stata realizzata solo in laboratorio), le cellule cerebrali cominciano a morire al ritmo di 100mila al giorno, circa 1 al secondo!
Per fortuna non c’è un corrispondente declino mentale: la capacità di creare connessioni preserva infatti le facoltà mentali acquisite.

Struttura a strati del cervello

Il cervello umano (più correttamente “encefalo“) è il risultato della sovrapposizione dei tre tipi di cervello apparsi nel corso dell’evoluzione dei vertebrati. Dal basso (alla base del cranio), il cervello più antico, o rombocefalo, specializzato nel controllo di funzioni involontarie come vigilanza, respirazione, circolazione e tono muscolare
Comprende il cervelletto e le parti del midollo spinale che si allungano nel cervello.
Salendo, c’è il mesencefalo: una piccola porzione di tessuto nervoso costituita dai cosiddetti peduncoli cerebrali e dalla lamina quadrigemina.
Infine c’è il prosencefalo, la parte più “moderna“, suddiviso in diencefalo e telencefalo. Il primo, chiamato anche “sistema limbico”, contiene strutture come talamo, ipotalamo, ipofisi e ippocampo, da cui provengono sensazioni come fame, sete o desiderio sessuale.
Infine la parte più recente in assoluto: la corteccia, dove hanno sede le funzioni dell’intelligenza e del linguaggio.

Nei prossimi articoli:
A cosa servono le meningi?
Che cosa ci dice l’elettroencefalogramma?
La struttura del neurone.
Che cosa sono le sinapsi?
Cos’è il coma?
Se il cervello si ammala?
Che cosa sono i ricordi?

Non mancate, vi aspetto 🙂

Annunci

8 commenti

  1. ciao cose il cervello perchè io non lo so

  2. Honda Civic 2010

  3. Post interessante, ma devo informarti che il cervello si rigenera eccome. I neuroni possono rigenerarsi e ci sono vari studi che lo confermano…
    http://www.repubblica.it/online/cultura_scienze/neurogenesi/neurogenesi/neurogenesi.html

  4. Hi, very good website on this niche. I found it on Google. I will surely save it and come back to read it. If you accept a little bit of critique – it needs some iPhone 4S work on the lookpart 🙂

  5. Thanks in favor of sharing such a nice thought,
    post is fastidious, thats why i have read it completely

  6. Hi to every body, it’s my first go to see of this web site; this web site carries amazing and in fact good stuff for visitors.

  7. I’m not that much of a internet reader to be honest but your sites really nice,
    keep it up! I’ll go ahead and bookmark your site to come back down the road. Cheers

  8. Its like you read my mind! You seem to know so much about this, like you wrote the book in it or something.
    I think that you can do with some pics to drive the message home
    a little bit, but other than that, this is excellent blog.
    An excellent read. I will definitely be back.


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...